Quale sistema di allarme installare: wireless, gsm, wifi

Un buon sistema di allarme deve rilevare un’azione (senza falsi allarmi) e segnalare l’evento.

Alcune centrali di allarme per essere gestiti e segnalare gli allarmi utilizzano sim GSM e/o il collegamento internet tramite WIFI. Possono utilizzare anche entrambe le tecnologie GSM e WIFI internet.

I sistemi di allarme espandibili hanno il vantaggio di poter aggiungere sensori supplementari, sirene ed altri accessori, acquistando nuovi accessori compatibili si possono collegare alla centrale.

I sensori possono rilevare diversi tipi di eventi: apertura di una porta o di una finestra tramite il sensore magnetico, una vibrazione, una perdita di acqua o una fuga di gas. I sensori volumetrici possono rilevare il passaggio di una persona.

Sistema di allarme collegato tramite wireless o filo?

I sistemi di allarme con tecnologia Wireless sono affidabili e sicuri, tutti i sensori sono collegati alla centrale tramite wireless e si alimentano a batteria (solo alcuni hanno bisogno di alimentazione elettrica), sono a basso consumo per una lunga durata della batteria (circa 2 anni). Anche le sirene esterne sono collegate alla centrale tramite wireless (senza fili) e alimentate da rete elettrica con batterie ricaricabili in caso di mancanza di elettricità e/o da pannelli solari. I vantaggi di un sistema wireless sono molti, rapidità e praticità di installazione, nessun impianto da creare.

La centrale di allarme SWM2Q

  • WiFi + GSM Intelligent Alarm System 433MHZ;
  • 80 zone wireless, 2 zone cablate;
  • Disponibile per 10 tag RFID, 8 controller remoti;
  • Supporto 6 numeri di telefono di allarme, 3 numeri di SMS di allarme;
  • Supporto temperatura, data e ora;
  • Smart phone APP Android / IOS controllato
  • Timing arm / disarm, delay arm, delay alarm, alarm time può essere resettato;
  • Batteria litio alta capacità incorporata in caso di mancanza di alimentazione;
  • Wifi frequency range 2.412GHZ-2.484GHZ;
  • Wifi standard IEEE 802.11 b/g/n;
  • GSM band 850/900/1800/1900MHz 4 bands;
  • Wireless receiving sensitivity 5mV / m;
  • Anti-interference strength 1V/m (frequency range 20-1000 MHZ);

La centrale di allarme Sempol-WM2B

Centrale di allarme swm2q
Centrale di allarme swm2q
  • WiFi + GSM Intelligent Alarm System 433MHZ;
  • 80 zone wireless, 2 zone cablate;
  • Disponibile per 10 tag RFID, 8 controller remoti;
  • Supporto 6 numeri di telefono di allarme, 3 numeri di SMS di allarme;
  • Supporto temperatura, data e ora;
  • Smart phone APP Android / IOS controllato
  • Timing arm / disarm, delay arm, delay alarm, alarm time può essere resettato;
  • Batteria litio alta capacità incorporata in caso di mancanza di alimentazione;
  • Wifi frequency range 2.412GHZ-2.484GHZ;
  • Wifi standard IEEE 802.11 b/g/n;
  • GSM band 850/900/1800/1900MHz 4 bands;
  • Wireless receiving sensitivity 5mV / m;
  • Anti-interference strength 1V/m (frequency range 20-1000 MHZ);

Come rendere più sicuro un sistema di allarme

Una maggiore sicurezza dipende anche da come viene installato e posizionato. Ad esempio possiamo posizionare i sensori perimetrali all’esterno dell’edificio, sensori magnetici a porte e finestre, sensori antivibrazione, sensori di movimento all’interno. Telecamere di sorveglianza esterne e interne. E’ superfluo dire che la password del sistema di allarme deve essere segreta e cambiata almeno due o più volte l’anno. Attivare WiFi + GSM per la notifica degli allarmi è meglio, difficilmente si possono disattivare entrambi i canali.

Se questo articolo ti è piaciuto o se hai domande puoi lasciare un commento.

Lascia un commento

Banner